FILARMONICA STATALE UCRAINA

Direttore: Vyacheslav Redya

 

La Filarmonica Statale Ucraina, con sede a Zaporozhye, storica capitale dei Cosacchi, fu fondata nel 1957. Sin dall’inizio della sua attività l’organico dell’orchestra fu composto dai migliori strumentisti provenienti dai conservatori di Mosca, San Pietroburgo, Kiev, Odessa e Novosibirsk. Alla guida artistica dell’orchestra si sono succeduti nel corso degli anni i seguenti direttori: Yuri Lutziv, Avet Apkharian, Felix Komlev, Sergej Dudkhin e Volodimir Danilov. Dal 1987 è direttore principale e artistico il M° Vyacheslav Redya. Nella sala da concerti intitolata a Mikhail Glinka, si sono esibiti solisti d’indiscusso prestigio quali Emil Gilels, Lev Oborin, Tatiana Nikolajeva, Leonid Kogan, Danil Shafran, Natalia Gutman, Viktor Tretiakov e Yuri Bashmet. Numerose e sempre coronate da grande successo le tournées effettuate all’estero: nelle repubbliche baltiche, in Asia centrale, Ungheria, Yugoslavia, Austria, Germania, Svizzera, Francia e Giappone. Sotto la guida del M° Redya l’orchestra, il cui organico completo è di 110 musicisti, ha raggiunto i più alti livelli qualitativi, collocandosi stabilmente tra le migliori formazioni dell’Europa dell’Est. Tra i prossimi impegni dell’orchestra vi sono svariate tournées (in Europa, Estremo Oriente ed America del Nord). La Filarmonica Statale Ucraina incrementerà, inoltre, la sua già copiosa attività discografica in collaborazione con diverse etichette.

 

 

VYACHESLAV REDYA

Artista Emerito dell’Ucraina

 

Vyacheslav Redya si è diplomato in direzione d’orchestra presso il Conservatorio di Stato “P.I.Ciaikovskij” di Kiev, sotto la guida dell’illustre Prof. Vadim Gnedash. Si è in seguito perfezionato con Mark Ermler e Yuri Simonov. Durante la sua carriera il M° Redya ha diretto tutte le più importanti orchestre dell’Europa dell’Est: le filarmoniche di Mosca e  San Pietroburgo, l’Orchestra del Teatro Bolshoj, l’Orchestra Sinfonica della Radio Televisione di Kiev, l’Orchestra Filarmonica Nazionale Ungherese e la Filarmonica Nazionale Polacca. Dal 1987 è direttore principale ed artistico della Filarmonica Statale Ucraina. Con l’orchestra il M° Redya ha raggiunto la notorietà internazionale anche grazie alle numerose tournées in svariati paesi europei ed asiatici. Il suo repertorio è molto ampio: dai classici alla musica contemporanea,  senza dimenticare la musica da film ed il jazz. Il M° Redya ha realizzato numerose registrazioni, in collaborazione con diverse case discografiche.

 

Programma n° 1

DVOŘÁK                    - Concerto per violino e orchestra in la minore, op. 53

oppure

BEETHOVEN               - Concerto per piano e orchestra n° 4 in sol magg., op. 58

ČAJKOVSKIJ               - Sinfonia n° 1 in sol minore, op. 13

 

Programma n° 2

ČAIKOVSKIJ               - Concerto per violino e orchestra in re maggiore,  op. 35

oppure

BEETHOVEN               - Concerto per piano e orchestra n° 4 in sol magg., op. 58

DVOŘÁK                    - Sinfonia n° 8 in sol maggiore, op. 88 

 

Programma n° 3

Johann STRAUSS             Ouverture da “Lo zingaro barone”

Johann STRAUSS             “Sangue Viennese”, valzer op. 354

Johann STRAUSS             “Sotto tuoni e lampi”, polka veloce op.324

Johann STRAUSS             “Rose del Sud”, valzer op. 388

Johann STRAUSS             “Tritsch-Tratsch Polka”, polka veloce op.214

Johann STRAUSS (padre)   “Anna Polka prediletta”, op. 137

Johann STRAUSS             “Il Pipistrello”, quadriglia op. 363

Johann STRAUSS             “A caccia”, polka veloce op. 373

Johann STRAUSS            “Vino, donne e canto”, valzer op. 333

Johann STRAUSS             “Senza preoccupazioni”, polka veloce op. 271

Johann STRAUSS             “Sul bel Danubio Blu”, valzer op. 314

Johann STRAUSS (padre)   “Marcia di Radetzky”, op. 228

        

 

Solisti: Massimo Bianchi, pianoforte

           Giulio Plotino, violino

 

[back artisti] [back calendario]